Nella giornata di ieri, è venuto a mancare, all’età di 95 anni, Rosario Sancetta, noto avvocato castelvetranese e persona molto stimata per le sue doti umane oltre che professionali. Nella sua carriera professionale, Sancetta è stato segretario particolare di Bernardo Mattarella, padre dell’attuale Presidente della Repubblica.

Le esequie saranno celebrate lunedì 12 settembre alle ore 10:00 presso la Chiesa Madre di Castelvetrano.

Riportiamo di seguito il pensiero di Antonio Vaccarino, ex Sindaco della Città di Castelvetrano.

rosario-sancettaLa signorilità dell’Avv. Rosario Sancetta, coralmente riconosciuta, merita l’elogio del Suo percorso terreno come commosso ossequio mentre inizia quello della vita eterna. Ha sempre profuso valori e principi cristiani e Gli è dovuto un posto privilegiato accanto a Dio .

Praticando più che predicando la forza del Bene, dell’amore per il prossimo, dell’affermazione della pace. La Sua riservatezza potrebbe imbarazzarne il tratto umano, oggi interrotto, ma è d’obbligo qualche riconoscimento quale dovuta conoscenza della Collettività.

Ha seguito trepidante i primi passi umani di Sergio Mattarella da amico e collaboratore fidato del Ministro Bernardo. Il grande Presidente Piersanti Mattarella parlava dell’Avv. Sancetta come fulgido riferimento di serietà umana, come genuino rappresentante della più pura idealità Democratica e Cristiana.

Ha fondato e servito il Partito dei Cristiani da appassionato democratico, senza mai servirsi della politica. Ha amato il prossimo più di se stesso, fedele osservante dei Comandamenti di Dio. Non ha mai ostentato il Suo alto spessore culturale, ponendolo, invece, al servizio degli altri, con l’umiltà propria dei grandi Uomini.

Riposi ora nella pace di Dio, Saro Sancetta. La Democrazia Cristiana china commossa il capo per la dipartita di uno dei suoi padri fondatori, additandoLa come esempio da seguire nel vivere quotidiano.

Con le sentite condoglianze a tutti i Familiari, l’abbraccio più affettuoso alla Sua carissima creatura Nino Sancetta per la già dimostrata certezza di saperne portare alto Nome e Qualità. Per la Democrazia Cristiana che accomuna ogni Umanità nel sacro rispetto della diversità.

Antonio Vaccarino, Segretario

Con preghiera rivolta all’ Avv. Felice Errante perché consideri la possibilità di intitolare una via cittadina ad un così illustre Castelvetranese che tanto si prodigò, in silenzio, per il bene della nostra Città.