Luciano Perricone ,portavoce del Movimento Liberi e Indipendenti chiede ai commissari l’attivazione del seggio elettorale a Triscina, in vista delle prossime elezioni comunali

“Si riapra il seggio elettorale a Triscina”. Questa è la richiesta posta ai commissari dal Movimento Liberi e Indipendenti, al fine di evitare ulteriori disagi ai tanti residenti della borgata che lamentano diversi problemi quotidiani.

“Ci sono molti residenti a Triscina che mi hanno chiesto la riapertura del seggio elettorale- afferma Luciano Perricone- in vista del turno amministrativo che porterà i castelvetranesi alle urne ,per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale. Dai dati in mio possesso a Triscina, attualmente, risultano residenti oltre 800 cittadini, molti dei quali anziani .Vista l’ampia disponibilità di locali di proprietà comunale esistenti nella zona, allocare un seggio elettorale, in una delle strade della borgata non sembra cosa difficile da realizzare. Mi auguro che i commissari accolgano questa mia richiesta a nome anche dei tanti abitanti della frazione”

Comunicato Stampa
Luciano Perricone Movimento Liberi e Indipendenti