ASCOLTA L'ARTICOLO

Anche per quest’anno, inizia il conto alla rovescia per il black friday, che promette offerte imperdibili su tantissimi prodotti, dagli elettrodomestici ai capi di abbigliamento.

Le origini di questo giorno, che ricorre l’ultimo venerdì di novembre, affondano le radici negli Stati Uniti, nella prima metà degli anni 20 del XX secolo, quando i grandi magazzini Macy’s decisero di lanciare le prime, grandi offerte per gli acquisti di Natale dopo il giorno del Ringraziamento. Da quel momento, molti altri esercizi commerciali emularono l’iniziativa, mettendo in offerta i loro prodotti merci.

Negli ultimi anni l’evento si è diffuso anche oltreoceano, arrivando in tutta Europa, coinvolgendo tutti i principali canali di vendita. Anche in Italia, quindi, si registra grande attesa per il Black Friday 2022, che vedrà e-commerce e negozi fisici attivare sconti e promozioni interessanti sia nella giornata di venerdì 25 novembre sia, in molti casi, nelle giornate immediatamente successive.

L’evoluzione del black friday: dalle origini a oggi

Pur essendo un evento ampiamente diffuso a partire dagli anni 20, solo tra gli anni 60 e gli anni 80 arrivò a essere coniato il nome “black friday”, quando cominciò a prendere così tanto piede che molti dipendenti marcavano malattia pur di andare a fare compere, intasando anche le strade. Pare che il nome possa avere persino origine dagli introiti che hanno cominciato a colorare di nero i libri contabili, contrapponendosi al rosso delle perdite.

L’avvento delle comunicazioni veloci e quindi anche di internet, oggi ha reso molto più semplice il diffondersi di questa importante iniziativa, che ha così varcato l’oceano e si è diffusa anche alle nostre latitudini, coinvolgendo sia i negozi fisici che gli e-commerce.

Spesso, vista la mole di persone che tende ad accaparrarsi le offerte migliori, tale giornata viene presa come esempio per stilare una stima statistica di come sarà l’andamento dello shopping natalizio nelle settimane seguenti.

Black Friday 2022: quali saranno i prodotti più venduti?

Nel periodo del black friday, la tendenza degli acquirenti è quella di cercare di risparmiare sugli acquisti di numerose tipologie di prodotti, tra cui elettrodomestici e dispositivi hi-tech, visto che la scontistica può arrivare a superare anche il 50 sul prezzo di partenza.

Elettrodomestici come condizionatori, caldaie, ma anche lavatrici e lavastoviglie, frigoriferi e forni elettrici sono tra quelli in cima alla lista e molto spesso si attende proprio questa giornata per sostituire quelli vecchi: bisogna sempre controllare con minuzia, però, tutte le caratteristiche tecniche, la classe energetica di riferimento, nonché l’opportunità di accedere a Bonus previsti dallo Stato per quanto riguarda in particolar modo gli impianti di riscaldamento.

Spesso la ricerca coinvolge lo smartphone di ultima generazione, con peculiarità e opzioni che coinvolgono lo spazio di memoria interna, la qualità delle foto e funzionalità integrate a renderlo al contempo videocamera, telefono e interfaccia smart per navigare in internet. Non mancano altri prodotti da regalare o da regalarsi come gli smartwatch, i PC portatili o fissi, le console per i videogiochi e le televisioni intelligenti con grandi schermi piatti per trasformare il proprio salotto in un vero e proprio cinema interattivo.

Durante il black friday si possono acquistare abiti, scarpe e complementi per l’outfit come le borse, prediligendo i brand più esclusivi e dalla qualità indubbia, rinnovando il guardaroba.

In alternativa, si può pensare di rinnovare la biancheria della casa con nuovi set di lenzuola, tovaglie, cuscini, senza trascurare l’arredamento, anch’esso coinvolto, con interior design di alto livello grazie a i quali trovare a prezzi scontati il salotto dei propri sogni o la camera per ragazzi completa.

 

AUTORE.