Una serata di fraternità che vedrà protagonisti da un lato il proprietario della pizzeria “Scyntilla” che offrirà tabische calde e, dall’altro, i cittadini che vorranno partecipare come commensali. A organizzarla per domani sera – lunedì – presso il Convento dei Cappuccini di Castelvetrano sono gli stessi frati, con l’obiettivo di raccogliere fondi da dedicare a opere benefiche. L’inizio è fissato alle 21 e potrà partecipare chiunque comunicherà la propria adesione, prima o dopo la messa delle ore 18. La partecipazione è con contributo libero.