wpid-felice-errante-castelvetrano.jpg

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, e tutti i componenti della sua Giunta, da domenica prossima sono disponibili a sostituirsi ai custodi per garantire l’apertura del Parco Archeologico di Selinunte, nelle giornate festive.

L’iniziativa che, a scanso di equivoci, non vuole essere una provocazione ma una concreta disponibilità da parte del primo cittadino e degli assessori, nasce dai disagi che hanno portato la direzione del Parco Archeologico a sospendere le aperture pomeridiane nei giorni festivi del sito, a causa dell’impossibilità di poter utilizzare i custodi di ruolo che, a quanto pare, non possono essere utilizzati oltre un certo numero di giornate annuali.

Ora basta. Questa situazione non è più tollerabile e non intendo più tollerarla. Non si può parlare di rilancio turistico e di valorizzazione e poi tenere i gioielli di famiglia sotto chiave – ha detto Errante- in un momento storico difficile come quello attuale, i flussi turistici nel nostro territorio, secondo i dati diffusi nei giorni scorsi, confermano la nostra città come la seconda in provincia con un trend positivo anche nel 2014, e non si possono lasciare i viaggiatori e gli appassionati fuori dai cancelli arrecando un danno d’immagine di enormi proporzioni per la Sicilia ed un danno economico per il nostro territorio.

Di fronte alle chiacchiere rispondiamo con i fatti spendendoci come sempre abbiamo fatto per il nostro territorio e per questo motivo insieme ai miei assessori da domenica ci metteremo gratuitamente a disposizione per accogliere i turisti e per presidiare il sito- conclude il primo cittadino- sono certo che anche i componenti del consiglio comunale, non ancora interpellati sul punto, saranno disponibili per garantire le aperture da qui alla fine dell’anno.