Il progetto del nuovo porto turistico di Selinunte, opera del costo totale di 39 milioni di euro, a breve sarà pubblicato sulle Gazzette comunitaria e regionale.

Le procedure sono state avviare dalla Capitaneria di porto di Mazara al cui comandante Davide Accetta il sindaco Felice Errante nei giorni scorsi ha illustrato il progetto che è stato redatto dall’ing. Antonio Viviano, che lo ha realizzato sulla base degli studi batimetrici svolti da tecnici dell’Università di Catania e di un masterplan dell’arch. Odile Decq, che ha proposto di spostare l’infrastruttura portuale verso est, lungo zone da riqualificare.

Immagine del progetto preliminare presentato nel settembre del 2013

Immagine del progetto preliminare presentato nel settembre del 2013

Il porto prevede 400 posti barca, di cui 48 riservati ai marinai del luogo e 340 alla nautica da diporto, fra cui 5 anche a natanti lunghi sino a 30 metri e larghi quasi 9 metri.

Esso sarà di interesse regionale e potrà essere dato in concessione al Comune qualora ultimate le procedure non vi saranno proposte di osservazione o ulteriori istanze in concorrenza. Per la realizzazione dell’opera della quale Errante ha già firmato il progetto definitivo l’ente locale cerca anche investitori privati.

 

Margherita Leggio
per La Sicilia