La scorsa domenica, il Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa ha partecipato alla Giornata Internazionale dei Musei con l’iniziativa “SELINUNTE: UN PARCO PER TUTTI”.

L’evento, che rientra nella programmazione “Fatti un giro Bellezza!” promossa dall’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, ha come obiettivo quello di fare apprezzare e godere le bellezze archeologiche e naturalistiche del Parco di Selinunte ai disabili e a quelle fasce sociali meno fortunate, facilitando l’accoglienza e l’accessibilità nei suoi luoghi.

selinunte area disabili

Nutrito il programma delle attività che ha visto coinvolti il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio – Delegazione Sicilia, l’AIAS sez. di Castelvetrano, l’Associazione “Spazio Libero” di Salemi, l’Associazione di volontariato “Angeli per la Vita” di Castelvetrano, l’Ecotour-4Venti di Selinunte, il Circolo Crimiso di Legambiente Sicilia, l’Associazione Guide Turistiche della provincia di Trapani e altri Enti e Associazioni di Volontariato.

Nella mattinata è avvenuta la consegna formale delle aree di sosta riservate ai disabili; aree di sosta realizzate grazie al contributo economico della rappresentanza di Castelvetrano-Sciacca dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, Delegazione Sicilia e alla manodopera del personale della Sez. AIAS di Castelvetrano.

Si è passati, successivamente, ad una visita del sito da parte dei diversamente abili accompagnati dalle Associazioni partecipanti, con una spiegazione introduttiva curata dall’Associazione Guide Turistiche della provincia di Trapani. Una visita che è stata agevolata dalla Società Ecotour-4Venti Selinunte che con i suoi trenini elettrici ha portato in giro per il Parco i visitatori con difficoltà motorie.

selinunte area disabili 2

L’organizzazione dell’evento è stata possibile grazie anche alla fattiva collaborazione del personale del Parco.