La storia di Francesco Giunta è un affresco sull’ambiguità del territorio trapanese. Nativo di Campobello di Mazara, lascia la Sicilia negli anni 80 trasferendosi negli Stati Uniti.

Nel servizio a cura di Marco Bova, l’italo americano Giunta fa riferimento anche a diversi lavori svolti a Castelvetrano come la costruzione dell’ospedale nuovo ed il braccio del porto a Marinella di Selinunte

di Marco Bova
per lagazzettatrapanese.it