Cambia la mappa degli istituti scolastici anche in provincia di Trapani. L’assessore regionale all’istruzione e alla formazione professionale Roberto La Galla ha firmato il decreto col Piano di dimensionamento e razionalizzazione della rete scolastica in Sicilia, che entrerà in vigore a partire dall’anno scolastico 2019/2020. In provincia di Trapani l’Istituto tecnico “G.B. Ferrigno” di Castelvetrano si arricchirà, dal prossimo anno scolastico, anche dell’Istituto tecnico per geometri “V. Accardi” di Campobello di Mazara, sino a questo momento aggregato all’Istituto tecnico “Ruggiero d’Altavilla” di Mazara del Vallo. Dal prossimo anno scolastico l’istituto di Campobello, dal punto di vista amministrativo e gestionale, diventerà istituto unico col Commerciale di Castelvetrano. In provincia di Trapani, col Piano di dimensionamento, scompariranno l’Istituto “Giovanni Paolo II” di Marsala (che verrà fuso col VI Circolo didattico) e l’Istituto “Leonardo Da Vinci” (che verrà aggregato all’Istituto comprensivo “Livio Bassi-Catalano).