E’ stato ritrovato questa mattina Maurizio Calamia. Della sua scomparsa ne avevano dato notizia ieri alcuni parenti. L’ultima volta era stato visto a casa di familiari a Triscina di Selinunte, poi le ricerche da parte di amici e forze dell’ordine. L’uomo è stato ritrovato a Campobello di Mazara. E’ stato il titolare del bar presso la stazione ferroviaria a contattare la famiglia per mettere fine alle ricerche. Il nipote Francesco Calamia desidera ringraziare tutte le persone che si sono attivate nelle ricerche ed in modo particolare il titolare del bar che oggi ha comunicato la lieta notizia.