È in prognosi riservata, G.C., 56 anni, di Castelvetrano, l’uomo rimasto coinvolto in un incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, all’interno della stazione di rifornimento Eni di via Pietro Luna a Castelvetrano. All’uomo, arrivato in codice rosso al Pronto soccorso dell’ospedale, è stato riscontrato un trauma da schiacciamento toracico-addominale, con fratture costali. Lesioni sono state riscontrate agli organi interni, per le quali è stato necessario un intervento d’urgenza.

La dinamica dell’incidente, avvenuto all’interno dell’area della stazione, è al vaglio dei carabinieri. L’uomo, mentre erano in corso le operazioni di scarico del carburante dall’autocisterna, pare si trovasse all’interno di un tombino e, a causa dell’urto di una vettura, il coperchio in ghisa si è chiuso, provocando così lo schiacciamento. L’uomo che si trovava alla guida dell’auto, dopo l’urto, si è fermato.