Ancora grandi soddisfazioni da parte degli atleti di Castelvetrano. La tredicenne Gaia Bono ha ottenendo un importante 5° posto nella sciabola femminile, categoria “ragazze”, in occasione del 52° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” di Riccione, considerato tra le più importanti gare nazionale di questo nobile sport.

Sono i numeri a dare l’esatta percezione di ciò che è questo evento sportivo: per l’edizione 2015, sono stati 3154 gli atleti pre-iscritti alla competizione, di cui 3050 hanno scelto di salire sulle 43 pedane installate del PlayHall. Oltre 470 nella stessa categoria della nostra concittadina Gaia.

La giovanissima castelvetranese, grazie al supporto del maestro Giuseppe Pugliese, è riuscita ad imporsi su parecchie avversarie provenienti da tutta Italia. Nel complimentarci con la nostra concittadina non possiamo che augurarle di esaudire al più presto il suo sogno, quello di diventare “un’atleta di fama mondiale”. In bocca al lupo, GAIA.

Gaia Bono scherma castelvetrano