Lo scorso giovedì, i giovani studenti del terzo circolo di Castelvetrano, guidati dall’insegnante Maria Campagna hanno lavorato per riportare il giusto decoro alla scalinata “Circe” che collega Via Vivaldi con Via Marco Polo a Marinella di Selinunte. Il sito era stato “adottata” dalla FIDAPA di Castelvetrano anche lo scorso anno.

Sabato notte ignoti vandali hanno distrutto tutto. Ancora una volta!

scalinata selinunte

Ecco la scalinata dopo il “lifting” dello scorso giovedì.

scalinata circe

Lo sfogo su facebook dell’insegnante Campagna:

il solito gruppo di ragazzi senza cervello che durante la notte di sabato scorso, in preda all’alcool e di quant’altro ,ha dato il meglio di sè ,distruggendo alcune piante ,lasciando cocci di bottiglie ,che mettono a rischio la sicurezza dei passanti , cartacce ,bicchieri e piatti sporchi dappertutto ..!!! Ma davvero è cosi difficile educare i nostri giovani al rispetto dell’ambiente in cui si vive… ??

Faccio un appello alla Comunità tutta, affinchè vigili sui propri figli ,CARI GENITORI non lasciate i vostri figli a se stessi per lunghe ore notturne fuori di casa ,controllate ,come un buon padre di famiglia faceva nel passato ,quali amicizie frequenta ,come trascorre il suo tempo , dialogate con lui dei suoi problemi.

Chi si comporta in tal modo ,sicuramente è un ragazzo che vive in uno stato di disagio notevole ,e non sempre la colpa è solo sua , anzi…Rivolgo ,ancora ,un appello al Signor Sindaco e all’Amministrazione tutta perchè si prendano al più presto provvedimenti di vigilanza notturna e con mezzi tecnici ,che sicuramente rappresentano un forte deterrente per scoraggiare atti vandalici e comportamenti incivili che deturpano,inevitabilmente , l’immagine del nostro paese.

Un appello ,infine lo voglio fare ai ragazzi civili ,dal cuore nobile ,che rappresentano la maggior parte della nostra Comunità ,tutte le volte che vi trovate ad assistere a tali comportamenti incivili segnalateli AI VIGILI DELLA SICUREZZA , qualora non siate in grado di intervenire per evitare danni sia alle cose che alle persone.

Con la speranza che non si verifichino altri episodi sgradevoli a danno della scalinata proseguirò nel mio impegno confidando sulla collaborazione di tutti …grazie …!!!