Sbarco fantasma di migranti, stanotte nella frazione di Tre Fontane. Una piccola imbarcazione a remi è stata trovata stamattina arenata sulla spiaggia lato est, all’altezza di via Siena. La segnalazione dell’imbarcazione abbandonata è giunta alla Polizia Municipale e quando gli agenti si sono recati sul posto dei migranti non vi era traccia. Probabilmente lo sbarco è avvenuto nella notte e poi, una volta arrivati sulla spiaggia, si sono dileguati tra le case e le campagne di Tre Fontane, facendo perdere le proprie tracce.

Sulla spiaggia gli agenti hanno trovato una felpa, presumibilmente utilizzata da uno dei migranti. La Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo ha posto sotto sequestro il piccolo natante senza motore. L’utilizzo di una barca di così piccole dimensioni e senza motore, lascia presumere che i migranti siano giunti sotto costa con una nave madre a motore e poi sono sbarcati con quella a remi.