La Notte di San Lorenzo ha una storia che racchiude miti e leggende, una delle notti più suggestive dell’estate: la notte delle Stelle Cadenti.

A regalarci una serata tra le più incantevoli dell’estate ci pensa il ristorante Agòra del Momentum bio-resort a Selinunte, attraverso le mani sapienti dello chef Francesco Gallo, che condurrà i suoi commensali in un percorso gastronomico mescolato alla tradizione di un territorio, e trasformando pietanze ancorate nei nostri ricordi in piatti eccellenti estratti dalla maestria dell’arte culinaria.

La cena dell’evento “Sarde e Bollicine” è stata realizzata con l’utilizzo di alcuni presidi Slow Food come il sale marino di Trapani, aglio di Nubia e la vastedda del Belice. Un evento che trova anche il supporto della comunità Slow Food “Alto Belice” che ha sempre apprezzato la particolare “attenzione al territorio” da parte del Ristorante Agòra.

Per l’evento del 10 agosto è previsto un menù che mescola un connubio di sapori e odori che rievocano sensazioni di una volta, senza tralasciare l’abilità della trasformazione del cibo non intaccandone la sua vera essenza:

Sarde marinate in succo di pizzutello bio su composta di mozzarella di bufala al finocchietto
– “L’altra sarda a beccafico” con gel di Inzolia e confettura di olive nere belicine
“Sembra un’arancina” ma è pasta con le sarde!
Sarde arrostite, pane nero e “ammogghiu”
Granita Siciliana e crema di limoni

In abbinamento, sarà servito ai commensali vino Palmarès di Gorghi Tondi.

La leggenda narra che questa notte fu associata al martirio di San Lorenzo. Pare infatti, che il giovane diacono Lorenzo fu arso vivo su una graticola, e i cui carboni ardenti furono associati al fenomeno delle stelle cadenti, chiamate anche lacrime di San Lorenzo.

Questa notta da secoli rievoca la voglia di desideri inespressi,  notte un pò magica che ogni anno cerchiamo sempre di ricordarla e legare a lei momenti indelebili.

Prezzo a persona: 45 euro
Prenotazione obbligatoria 0924.941046

https://www.momentumresort.com/