ASCOLTA L'ARTICOLO

Altri 10 mila euro per la lotta al randagismo. E’ quanto ha impegnato il Comune di Santa Ninfa, affidando il servizio di cattura e ricovero dei cani senza padrone alla ditta «Viardi service» di Sambuca di Sicilia (Agrigento). La determina di affidamento è stata firmata dal responsabile dell’Area Servizi tecnici e gestione del territorio dell’ente, Vincenzo Morreale. Gli operatori dell’impresa sambucese provvederanno alla cattura dei randagi, che saranno sterilizzati, microchippati e – così come prevede la legge – successivamente rimessi in libertà.

AUTORE.