ASCOLTA L'ARTICOLO

Si sono concluse le attività del Centro estivo rivolto a sessanta bambini dai sei ai dieci anni gestito dall’associazione «Sapori e saperi», il cui progetto ludico-ricreativo si era aggiudicato la specifica selezione indetta dal Comune. I bambini sono stati impegnati in diverse attività: dallo sport ai laboratori ricreativi, dalle attività culinarie a quelle ludico-artistiche, dai giochi di animazione ai balli. La presidente dell’associazione, Liliana Giacalone, ha voluto ringraziare il parroco, don Vincenzo Aloisi, per aver concesso l’uso dei locali parrocchiali, e l’amministrazione comunale per la disponibilità, e le dodici giovani volontarie animatrici per l’aiuto indispensabile fornito. (Nelle foto alcuni momenti del campo estivo)

AUTORE.