L’azienda veronese “Home Global Technology” ha deciso di donare un sanificatore all’Aias di Mazara del Vallo. La consegna è avvenuta questa mattina alla presenza di Cristian Vicentini (fondatore dell’azienda), Peppe Patti, componente del team che si occupa del commerciale in Sicilia Occidentale, Sergio Lo Trovato (Presidente CSR), Milena Bonomo (coordinatrice), Pietro Genova (Direttore Sanitario CSR Mazara), Fabio Giacalone (Dottore), Daniela Barbaro (Assistenze sociale), Mariella Lombardo (Assistente sociale).

L’innovativo purificatore verrà utilizzato nell’aula adibita alle sedute di terapia per i bambini. “Zefiro Ultra”, questo il nome dello strumento, si avvale di una tecnologia innovativa capace di sanificare l’aria nell’ambiente, attraverso l’utilizzo di un sistema combinato di filtrazione molecolare a quattro stadi per un ambiente privo di polveri e particelle nocive. Una ricerca scientifica ha dimostrato che ogni giorno 900 milioni di virus per metro quadro si depositano sulla superficie del nostro pianeta: la maggior parte di essi non ha alcun effetto sulla salute dell’uomo, anzi, sono essenziali per la sopravvivenza.

Il purificatore d’aria è riconosciuto come “dispositivo medico di classe 1” e permette di garantire che la sanificazione sia Covid Free Tested, ma non unico. Ad esso infatti si aggiungono numerosi altri benefici: sanificazione continua dei locali anche in presenza di persone, eliminazione di virus, batteri, muffe, spore ed acari, odori incluso il fumo, polveri sottili e grossolane, pollini, microparticelle, formaldeide, nessuna emissione di ozono e nessun rifiuto nocivo, basso consumo energetico e bassi costi di manutenzione.

«Quando Peppe Patti ci ha proposto di fare la donazione all’Aias non ci abbiamo pensato due volte e abbiamo accettato – ha detto Christian Vicentini – speriamo che lo strumento sia un aiuto concreto per il benessere di tutti coloro che frequentano il centro di riabilitazione».

Per info: 3791847623
www.homeglobaltechnology.it