Martedì 20 Dicembre 2016, alle ore 18.30, presso la chiesa San Giovanni Battista di Castelvetrano, il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice -Pappalardo”, prof.ssa Maria Rosa Barone, presenterà alla cittadinanza il tradizionale Concerto di Natale.

Protagonista dell’iniziativa saranno l’orchestra e il coro degli alunni del corso ad indirizzo musicale (circa 100 alunni), diretti dai professori Antonino Lentini (Chitarra), Francesco Federico (flauto) , Massimiliano Ramo (Violino), Mariella Zancana (pianoforte) e il coro della Scuola Primaria, plesso “G. Verga” e “L. Radice” formato da tutti gli alunni delle classi quinte.

Nella foto, da sx, Spallino Adriana (violino), Buscemi Alessia (pianoforte), Tilotta Asia. (flauto), Manfrè Saverio (chitarra).

Il concerto, con la tematica “Suonare e Cantare per stare bene insieme”, valorizza l’attività del corso ad indirizzo musicale dell’Istituto attraverso la pratica strumentale e corale, e sviluppa l’attenzione alla musica nella Scuola Primaria, favorendo la socializzazione e la continuità didattica tra alunni di diverso ordine scolastico.

L’orchestra e il coro “Vito Pappalardo” si esibiranno con un repertorio, di vario genere e stile. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Curriculum scolastico
Orchestra e coro “Vito Pappalardo”
Istituto Comprensivo “Lombardo Radice -Pappalardo”
Castelvetrano

Il corso ad indirizzo musicale, approvato con D.M. nel 1992, è nato per contribuire al “successo formativo” dei ragazzi anche attraverso la pratica strumentale-musicale.
L’attività del corso ha permesso la formazione di un’orchestra scolastica composta da circa 100 alunni.
L’Orchestra è stata presente in diverse città d’Italia anche in occasione di rassegne musicali nazionali: Ischia (NA), Maglie (LE), Pozzuoli, S. Egidio alla Vibrata (TE), Torre del Greco (NA), Sassari, Bolzano, Piano di Sorrento, Norcia (Pg), Cefalù, Campobasso (2° premio ex aequo all’8° concorso nazionale di musica d’insieme), Scandicci (1° premio assoluto), Palermo, Agrigento.
Si è esibita, inoltre, per diversi Enti del territorio belicino.