CITYPASS Castelvetrano

Una vita di puparo e oprante. Salvatore Oliveri è l’ultimo rimasto nella provincia di Trapani, discendente della famiglia Canino di Trapani poi trapiantata a Palermo. Prima c’era Liberto Canino, costruttore di “pianini” che diventa puparo incontrando per caso, nella Palermo dell’800, il napoletano Gaetano Greco. Poi Gaspare Canino, nonno materno, al quale Salvatore Oliveri si è legato.


«L’ultimo puparo», Alcamo 2010
© foto di Max Firreri