Oggi dopo innumerevoli trattamenti di fitosanitari e attività volte alla pulizia, l’azienda Vanico ha effettuato negli scorsi giorni l’ennesimo intervento per riportare in vita una piccola area verde che stava pian piano scomparendo. Lo scorso febbraio, aveva infatti adottato le quattro palme e le due aiuole che si trovano nel Sistema delle Piazze, davanti il Teatro Selinus.

Le palme centenarie colpite dal dal famigerato punteruolo rosso, avevano avuto subito bisogno di immediati interventi di tecnici specializzati, una in particolare era già prossima ad essere considerata morta.

L’amministrazione del Vanico nel ringraziare il giardiniere Tommaso Crimi e i collaboratori che hanno contribuito all’opera di recupero di un pezzo di patrimonio territoriale, invita la cittadinanza a contribuire affinché venga mantenuto il giusto decoro nelle vie della città. Il Comune di Castelvetrano ha affidato al Vanico i servizi di potatura, realizzazione dell’impianto di irrigazione, trattamento fitosanitari e la piantumazione di piante e fiori. Fruitori e visitatori del teatro potranno sapere di più della campagna “Adotta un’aiuola” tramite un pannello sul quale sarà indicato il nome dell’azienda.

Il Vanico è stato inoltre protagonista di un altro  importante progetto di ristrutturazione per il giusto decoro della Città di Castelvetrano. Il centro si è occupato del totale restyling della grande rotonda allo svincolo che conduce a Selinunte. In questo luogo che è anche il principale punto di accesso alla città, il Vanico si è occupato, a proprie spese, della totale sistemazione dell’area, non solo dal punto di vista estetico ma effettuando importanti lavori di impianti e bonifica, lì dove c’è il monumento all’olivicultore. Attività di grande pregio portate avanti da un soggetto privato con l’obiettivo della salvaguardia e della bellezza del nostro territorio.