Dopo quello di Triscina anche il mercatino previsto per questa sera a Marinella di Selinunte è saltato. I mercatari non hanno ritenuto idoneo il posto che il Comune aveva individuato per lo svolgimento, e cioè una corsia di via Pindaro. Lo scorso anno il mercatino settimanale si svolgeva in via della Cittadella. «Quest’anno pensavamo che quella zona era il posto ideale dal punto di vista commerciale», ha detto il sindaco Enzo Alfano. Ma non è stato così, anche per qualche lamentela da parte dei villeggianti, e la maggior parte dei mercatari non ha neanche montato, tornandosene a casa, nonostante sul posto il vice Sindaco Filippo Foscari ha cercato di dialogare con loro.

«Adesso vedremo di trovare una soluzione» ha detto il sindaco a CastelvetranoSelinunte.it. Tra le ipotesi c’è quella di poter fare allestire le bancherelle in una zona che diventerà ZTL nei prossimi giorni. Intanto il movimento “Obiettivo città”, all’opposizione dell’attuale amministrazione, ha commentato quanto avvenuto con un «Ormai è default». I consiglieri del movimento si chiedono: «Stavolta di chi sarà la colpa? Castelvetrano è una città abbandonata!».