Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha istituito, con più ordinanze, sei nuove “zone rosse” in Sicilia. Si tratta di: Mojo Alcantara, in provincia di Messina; Pietraperzia, nell’Ennese; Buscemi, Rosolini e Solarino, in provincia di Siracusa; Montallegro, nell’Agrigentino; Sommatino, in provincia di Caltanissetta. Le restrizioni resteranno valide fino al 14 aprile compreso.

I provvedimenti, richiesti dai sindaci, si sono resi necessari a causa del repentino aumento di positivi al Covid, così come certificato dalle Asp. Al momento sono, quindi, 35 le zone rosse sul territorio regionale.