I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo con il supporto dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Sicilia, del 9° Nucleo Elicotteri e Nucleo Cinofili di Palermo, hanno condotto un controllo straordinario del territorio ad ampio raggio nel comune di Salemi. Cinque persone sono state denunciate in stato di libertà per vari reati e 6 segnalate all’Autorità amministrativa come assuntori di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel corso dell’attività di perquisizione volta alla ricerca di armi e sostanze stupefacenti, un 66enne e un 25enne, rispettivamente nonno e nipote, entrambi residenti a Salemi e con precedenti di polizia, sono stati denunciati per il possesso di due piante di Cannabis Indica in fase di maturazione.

Inoltre, 6 persone tra i 20 e i 56 anni sono state trovate in possesso di modiche quantità di cocaina, crack e hashish e, pertanto, segnalate alla Prefettura di Trapani quali assuntori non terapeutici di sostanze stupefacenti.

Lo stupefacente rinvenuto durante l’attività è stato sottoposto a sequestro. Nello stesso contesto operativo sono stati eseguiti anche appositi controlli grazie alla presenza di personale specializzato della società Enel: tre persone conviventi sono state deferite per il furto aggravato di energia elettrica. I tre, infatti, avevano effettuato un allaccio abusivo alla rete elettrica che aveva permesso loro di usufruire di energia quantificata in circa 60.000,00 euro.

Legione Carabinieri “Sicilia”
Comando Provinciale di Trapani
COMUNICATO STAMPA