Essepiauto

Si imprime sempre di più, il nome di Sade Mangiaracina, nel mondo del Jazz “Made in Italy”. La giovane artista di Castelvetrano vive da sempre con la musica nel cuore e riesce ad esprimerla come pochi altri. Una musicista professionale e genuina che cura davvero poco la comunicazione, non ha una pagina facebook e si concentra totalmente nel produrre musica che regali emozioni.

Emozioni che sono arrivate alla redazione di MUSICA JAZZ, la più autorevole rivista dedicata alla musica Jazz. Ogni anno dal 1982 Musica Jazz indice un referendum tra i migliori esperti di jazz italiani per stabilire il meglio del meglio dell’anno. Nel numero di questo mese, il nome di Sade Mangiaracina è inciso tra i primi 10 artisti nella categoria “Miglior Talento dell’Anno” per il TOP JAZZ 2018.

Un talento in continua crescita che ha deciso di dedicare la sua ultima opera alla “Donna”. L’album uscito a maggio ha segnato l’esordio della musicista siciliana per la Tǔk Music di Paolo Fresu. Il successo di questo lavoro ha sicuramente contribuito al raggiungimento del riconoscimento di Musica Jazz.

“Un onore immenso – scrive Sade – sapere di essere entrata in classifica tra i primi 10 nella categoria “Miglior Talento dell’Anno”! È merito anche de “Le Mie Donne” e quindi di Paolo Fresu per averlo prodotto, è merito anche di Gianluca Brugnano e Marco Bardoscia ma anche di Luca Devito”