ASCOLTA L'ARTICOLO

Pianista e arrangiatrice. Doppietta di successo per la castelvetranese Sade Mangiaracina che Ornella Vanoni ha voluta con sé nella prossima tournée che inizierà il 10 novembre da Firenze. Per la giovane di Castelvetrano è un’esperienza artistica «straordinaria e unica» in teatro, tra musica e parole. Un ritorno tanto atteso per la Vanoni che ha scelto di raccontarsi, accompagnata da un quintetto di sole donne, eccellenze della musica per cui ha sempre avuto intuizione e un’attenzione speciale. È stato Paolo Fresu a creare il quintetto che suonerà con la Vanoni, mettendo dentro anche Sade Mangiaracina. Sul palco con la Mangiaracina ci saranno Eleonora Strino alla chitarra, Federica Michisanti al contrabbasso, Laura Klain alla batteria e Leila Shirvani al violoncello.

«Queste musiciste – ha spiegato Ornella Vanoni – sono davvero eccezionali e il fatto che siano donne è un valore aggiunto. Sarà bellissimo essere sul palco insieme». «La prossima settimana inizieremo le prove a Milano – ha detto Sade Mangiaracina – stare a fianco a una cantautrice come Ornella Vanoni è l’occasione per arricchirsi dal punto di vista artistico e musicale». Il concerto sarà un racconto tra musiche e parole con qualche sorpresa, insieme a un’artista che ha scritto le pagine più importanti della storia della musica italiana e internazionale.

AUTORE.