Un sacchetto contenente una pagnotta di pane a forma fallica è stato rinvenuto, ieri sera, davanti il Comando della Polizia Municipale di Castelvetrano. Secondo quanto riferito dal Comandante Vincenzo Bucca, all’interno del sacchetto c’era anche un messaggio nei suoi confronti e dei suoi collaboratori.

Sul posto è intervenuta la Scientifica della Polizia di Stato, la stessa sezione che sta indagando sull’altro fatto strano compiuto ai danni della Polizia Municipale qualche giorno addietro: ignoti hanno sparato un colpo d’arma da fuoco in direzione di una delle porte a vetro degli Uffici di via Piersanti Mattarella. Gli agenti al comando del Commissario Laura Cavasino stanno conducendo le indagini anche per quest’ulteriore atto compiuto ieri sera ai danni della Polizia Municipale.