cantina_corbera

Santa Margherita di Belìce, 21 Maggio 2014 – I 700 soci di Cantina Corbera aprono le porte della loro cantina, sabato, 24 maggio dalle ore 10 alle 19, e festeggiano l’adesione all’Associazione Movimento Turismo del Vino avvenuta nei giorni scorsi.

Per la prima edizione di Cantine Aperte, Cantina Corbera ha previsto un ricco programma di degustazioni di cibi del territorio: vastedda del Belìce, olive Nocellara del Belìce, dolci tipici, buffet a cura dell’Istituto Professionale per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera “V.Titone” di Castelvetrano, cooking show, degustazioni guidate dei vini della linea Corbera, Giana Guaiana con “Canti dalla Sicilia e da altre terre del Mediterraneo” e tanto altro.

GIANA-GUAIANAUn’opportunità per i soci di aprire le porte della realtà vinicola più importante della valle del Belìce e far conoscere a tutti gli appassionati e gli amanti del vino di qualità i propri segreti.
Faranno da cornice della manifestazione la mostra fotografica: “LA MIAVENDEMMIA: uomini, terra, passioni” con alcune fotografie inedite scattate dalla fotografa menfitana Chiara Quartararo, durante la vendemmia 2013 e la mostra di fumetti: “Vigne e Vignette”.
La manifestazione si avvale del sostegno dei Comuni di Santa Margherita di Belìce e Montevago, le Terre del Gattopardo.

Previsto accreditamento per i giornalisti da effettuare inviando la richiesta all’indirizzo rosauradicaro@gmail.com o telefonando al numero 328 8870997 entro il 23 maggio.

Il ticket al pubblico sarà di 2.50 Euro. I bambini, fino a 12 anni, entreranno gratuitamente.

Rosaura Di Caro