Il movimento civico Castelvetrano Futura, ha riunito i propri iscritti per poter scegliere il percorso da intraprendere in questi lunghi mesi che ci separano dalle prossime consultazioni amministrative che potrebbero tenersi tra la fine del 2018 e la primavera del 2019. Come avevamo avuto modo di affermare , il movimento si trova a vivere una fase di passaggio, in attesa della nomina dei nuovi organi statutari che sono scaduti nel mese di agosto.

Come prevede lo statuto dell’associazione, infatti, la professoressa Arianna Maniscalco, Presidente del movimento e Gaspare Bongiovanni Segretario Politico, che nell’ultimo triennio hanno guidato con impegno e dedizione il movimento, sono in scadenza ed hanno scelto di non ricandidarsi, per tale motivo lo Statuto prevede l’indizione dell’assemblea con tutti gli iscritti e non solo con il direttivo che esamineranno le candidature e procederanno all’elezione.

I due uscenti, nel corso della serata hanno voluto ringraziare tutti coloro che si sono spesi per la nascita e la crescita di un movimento che ha sicuramente raccolto dei risultati importanti ed hanno ribadito la volontà di fare un passo indietro per garantire quel turn-over necessario all’ulteriore maturazione di un gruppo che, pur con molti nuovi innesti, si presenta solido e determinato.

Il nostro movimento che esiste da oltre quattro anni, ha sempre interpretato la politica come un servizio, come un prestare ascolto e dare voce alle esigenze dei cittadini, e portare alla luce quelle problematiche che magari sarebbero di più difficile risoluzione in assenza di un interlocutore, e questo continueremo a fare convinti come siamo che la politica non debba rinchiudersi nei palazzi, ma debba essere fatta di quotidiano impegno al servizio della comunità. Dopo un vivace dibattito si è deciso di costituire un nuovo coordinamento, che sostituisce il vecchio direttivo, che sarà propedeutico all’organizzazione di un fitto calendario di appuntamenti e che nei prossimi mesi lavorerà all’individuazione di persone di spessore per ricoprire il ruolo di segretario politico e di presidente del Movimento. Il nuovo coordinamento sarà composto dai signori: Bordin Regina, Cinquemani Tony, Etiopia Giusy, Giannilivigni Francesco, Geraci Benedetto, Guarino Filippo, Lo Iacono Giuseppe, Palumbo Leonardo, Passerini Maria, Russo Davide, Sacco Giovanni, Viola Giovanni.

Nella stessa seduta è stato affidato il ruolo di coordinatori e portavoce a Davide Russo, 21 anni studente universitario e Giovanni Sacco 32 anni, imprenditore, sposato con una figlia il delicato compito di intrattenere i rapporti con le istituzioni e con la stampa e di guidare il lavoro dei gruppi. Già nei prossimi giorni una delegazione del Movimento chiederà un incontro ai componenti della Commissione Straordinaria per sottoporre loro alcune problematiche che sono state poste dai cittadini e che si spera possano trovare soluzione.

I Portavoce del Movimento
Castelvetrano Futura
Davide Russo
Giovanni Sacco

castelvetranofutura@libero.it
Facebook Castelvetrano Futura