Al   2° Circolo R. Settimo, giovedi 19 novembre 2020, ha avuto luogo un emozionante evento solidale promosso dalla Banca Mediolanum, Filiale  di Campobello di Mazara, e dall’Associazione “La scatola del tempo”.

Il  Responsabile dell’Agenzia Francesco Ciravolo e la Moglie Francesca Greco, grazie al loro progetto “Banca sul Territorio” e grazie al supporto dei  propri Clienti, hanno deciso di donare all’Ass.ne la Scatola del Tempo un tablet da destinare ad una alunna della scuola  meritevole  e manchevole di device. Uno strumento utile ed  indispensabile in un momento in cui la Didattica Digitale Integrata costituisce una risorsa strategica per garantire la continuità delle attività  formative alla luce della contingenza che stiamo vivendo.

A consegnare il tablet  all’alunna Eleonora D’Alberti della classe 4° B, insieme alla Dirigente Prof.ssa Maria Luisa Simanella e al Dott. Francesco Ciravolo, la presidente dell’associazione Mukuhi Ester, l’infermiere professionale e socio Vito Barruzza, l’artista fotografo tesoriere Castrense Ezio Fiorenza, l’anatomopatologo Dott. Vincenzo Agate, l’Avv.to Parrinello Giuseppe, l’ Avv.to Maria Italia.

“In questo momento di estrema difficoltà per l’intero Paese, in cui i giovani e le famiglie sono particolarmente colpiti dalla protratta chiusura della scuola e dal divario digitale, siamo felici di contribuire alla continuità della fruizione didattica per i bambini delle famiglie meno fortunate”, dichiara Francesco Ciaravolo. Spero che questo dono  possa permettere   a questa  alunna   di poter proseguire con la propria formazione  serenamente; non c’è niente di più bello che vedere brillare di gioia gli occhi di un bambino” .

L’associazione ha accolto con entusiasmo questo gesto lodevole, di grande sensibilità umana ed altruismo. “Uno degli scopi dell’associazione infatti  è la valorizzazione del tempo- dice la Presidente dell’Associazione Ester Mukuhi.  Proprio in questo periodo di isolamento , possiamo renderci  maggiormente conto del vero valore del tempo e della bellezza delle relazioni sociali. Avere il tempo da dedicare a se stessi e agli altri è fondamentale per la  nostra crescita umana”.

A questa iniziativa di grande spessore umano va il mio apprezzamento – sottolinea  la Dirigente Maria Luisa Simanella  – attraverso questi momenti  si raggiunge un obiettivo fondamentale: la valorizzazione della relazione tra Scuola Enti e Associazioni ; il rapporto ormai consolidato tra comunità scolastica e  territorio  contribuisce ad arricchire l’offerta formativa della scuola, che  rappresenta  un laboratorio  di cultura e di crescita sociale”.

Angela Scirè