polizia-palermo
Continua l’attività di prevenzione e controllo del territorio di Castelvetrano disposta dal Questore di Trapani Dott. Maurizio Agricola, diretta soprattutto alla prevenzione dei reati predatori, ritenuti di maggiore allarme sociale, mediante incremento dei relativi servizi.

Nella serata di martedì scorso personale del Commissariato di P.S., poco dopo le ore 23:00, interveniva all’interno della Stazione Ferroviaria di Castelvetrano, dove sorprendeva D.C., 56 anni, pregiudicato residente a Castelvetrano, intento ad asportare del carburante dal serbatoio di una delle motrici “Minuetto MD-31” lì parcheggiate per la sosta notturna.

Lo stesso veniva trovato in possesso di un lungo tubo di gomma e di n. 6 bidoni in plastica della capienza da 20 a 35 litri, oggetti sottoposti a sequestro e, nonostante un tentativo di fuga lungo i binari, tratto in arresto per il reato di furto aggravato.

Lo stesso, già gravato da precedenti penali per furto aggravato, rissa, porto di oggetti atti ad offendere e truffa, in sede di convalida dell’arresto veniva condannato dal Tribunale di Marsala a mesi 6 di reclusione.

COMUNICATO STAMPA – Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castelvetrano
Il Dirigente Dott. Giovanni Modica