ASCOLTA L'ARTICOLO

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato, per furto aggravato, una donna marsalese di 46 anni presunta responsabile di avere asportato capi di abbigliamento, per un valore di circa 100 euro, da un’attività commerciale.
La donna avrebbe nascosto dei vestiti all’interno della borsa e sarebbe uscita senza passare prima della cassa facendo scattare così l’allarme antitaccheggio che allertava il personale dell’attività commerciale. Veniva bloccata dal direttore che avvisava i Carabinieri i quali provvedevano alla denuncia della donna e alla restituzione della merce all’avente diritto.

Legione Carabinieri “Sicilia”
Comando Provinciale di Trapani

COMUNICATO STAMPA

CASTELVETRANO: DENUNCIATA DAI CARABINIERI UNA DONNA CHE AVREBBE RUBATO VESTITI DA UN NEGOZIO

AUTORE.