carabinieri campobelloUn pluripregiudicato originario di Castelvetrano, con l’obbligo di dimora a Verona, è stato arrestato dai Carabinieri del radiomobile di Verona con l’accusa di tentato furto continuato e aggravato di biciclette. L’uomo, 37enne, è stato notato da un passante mentre armeggiava per tranciare la catena che assicurava due bici alla rastrelliera.

Così è stato allertato il 112 e i militari hanno bloccato in flagranza il malvivente che aveva già spezzato la catena che legava due mountain bike del valore di 400 euro l’una. Per il 37enne, che è sottoposto anche all’obbligo di firma giornaliero, sono scattate la manette. Il giudice ha convalidato l’arresto disponendo la custodia cautelare in carcere.

fonte. tgverona.it