Si è svolto lo scorso 19 Maggio l’incontro conclusivo degli studenti del Liceo Scientifico “Michele Cipolla” con il circolo Legambiente Crimiso inerente la seconda parte del progetto “Cittadinanza e sostenibilità” per i capitoli riguardanti i nuclei tematici “Biodiversità marina e costiera ” e “Aree protette, riserve naturali, SIC, ZPS”, sviluppato dagli allievi nel corso del corrente anno scolastico.

Nelle scorse settimane si era svolta la visita guidata della riserva della foce del fiume Belice e delle dune limitrofe a cura dei volontari del Circolo Legambiente Crimiso con nutrita e partecipata presenza degli studenti che, guidati dai professori Maltese e Luppino, avevano interloquito con le guide e partecipato entusiasti al safari fotografico appositamente indetto. Nel corso della manifestazione sono stati esposti i lavori preparati dai ragazzi e sono state premiate le loro foto migliori con l’omaggio della tessera di Legambiente e con una pergamena con la motivazione del premio, consegnata alla prima classificata.

Il primo premio è stato attribuito a Rossella Scimemi ” per aver colto in uno scatto di apprezzabile qualità la sintesi fra terra e mare, che rappresenta un emblema della riserva, ci mostra in primo piano un tronco abbattuto, profondamente modificato dagli agenti fisici che più agiscono nell’area e in armonia con il paesaggio circostante”; gli altri premi sono andati a Marina Bonino, Sonia Cammarata e Laura Eletto. Nel breve incontro di commiato con la Dirigente Barresi, si è convenuto di rinsaldare il rapporto collaborativo nell’ambito del protocollo d’intesa tra il Circolo Legambiente Crimiso ed i Licei di Castelvetrano stipulato nel 2019

Ecco lo scatto fotografico di Rossella Scimemi

foto n.1 Laura Eletto

foto n.1 Sonia Cammarata

Circolo Legambiente Crimiso