Realizzare in Sicilia il “Distretto Mediterraneo della Nautica”.
E’ questo uno degli obiettivi della Regione Siciliana, annunciato questa mattina a Trapani, nella sede del Comune, dall’assessore regionale del Turismo, Dore Misuraca, presidente del Comitato promotore per la candidatura della Sicilia quale sede dell’America’s Cup.

“Intendiamo realizzare in Sicilia -ha affermato- il distretto mediterraneo della nautica, per promuovere il territorio e incentivare il turismo. Per far questo occorrera’ realizzare infrastrutture permanenti per la vela ed altri sport legati al mare”.
Per il presidente della Provincia di Trapani, Antonio d’Ali’, “le regate nel mare trapanese e delle isole Egadi hanno segnato positivamente l’ambiente della vela mondiale e dell’America’s Cup. La Provincia di Trapani vuole mettere a frutto questa esperienza e condividerla con l’intera Sicilia.

Abbiamo dimostrato di avere risorse, energia ed entusiasmo per essere protagonisti dello sviluppo del nostro territorio attraverso i grandi eventi. Con il peso e l’autorevolezza della Regione Siciliana possiamo nuovamente essere promotori ed attori di prossime edizioni dell’America’s Cup, o di eventi ad essa connessi, e attrarre l’interesse e la passione del resto dell’Italia della vela”.

Sara’ lo stesso assessore regionale del Turismo a presentare alla giunta il progetto di partecipazione della Sicilia alle prossime edizioni della regata internazionale. Per studiare il progetto sara’ nominata una Consulta di cui faranno parte un team manager, un urbanista, un esperto in servizi e innovazione, un economista e un comunicatore.

(fonte. nautica-oggi.it)