Essepiauto

Il Ministero della Salute ha pubblicato l’avviso che riguarda le merendine con crema al latte. Si tratta delle confezioni con il numero di lotto LA8312BR e con scadenza il 30 novembre. La società chiarisce: “Richiamo in via del tutto precauzionale”

Un lotto di croissant con crema al latte Bauli è stato richiamato dal ministero della Salute per rischio microbiologico, a causa della probabile presenza di Salmonella spp.

Come si legge nel comunicato del ministero, le merendine Bauli interessate sono vendute in confezioni da 300 grammi (6×50 grammi), con il numero di lotto LA8312BR e scadenza 30 novembre 2018. I croissant richiamati per rischio microbiologico sono stati prodotti da Bauli nello stabilimento di via Verdi 31, a Castel D’Azzano, in provincia di Verona. La società chiarisce: “Richiamo in via del tutto precauzionale”.