viadotto-castelvetrano-menfi

Lo scorso mese di ottobre, a causa di un giunto che si è innalzato oltre una decina di automobilisti in transito hanno rischiato di finire al di sotto del viadotto dopo lo scoppio delle gomme delle loro vetture. Un centauro, è ancora vivo solo perchè sul posto c’erano già carabinieri e poliziotti che lo hanno bloccato in tempo.

Oggi, il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, ha voluto esprimere il suo compiacimento per l’avvio dei lavori sul viadotto Valle del Belice, che insiste sulla strada statale 115 che collega Castelvetrano con Menfi.

Lo scorso anno il Sindaco Errante, unitamente al collega primo cittadino di Menfi, aveva scritto all’ANAS di Trapani e ai rispettivi Prefetti di Trapani ed Agrigento, per segnalare la condizione di degrado in cui versa il viadotto in questione che collega non solo le due città confinanti, ma anche due intere province.

Il Sindaco aveva seguito l’evolversi della vicenda, nella consapevolezza della notevole pericolosità del tratto stradale, un lungo cavalcavia caratterizzato da giunti deformati e guardrail troppo bassi, ed ora l’Anas ha avviato i lavori di manutenzione che si concluderanno nel prossimo mese di febbraio.