E’ stata emessa in data 10 luglio 2017 l’ordinanza n. 138 del Corpo di Polizia Municipale di Castelvetrano con la quale si revoca la chiusura della Via Carlo Poerio.

Lunga la strada insiste un edificio pericolante ed in attesa dei lavori di messa in sicurezza non era possibile transitare nemmeno a piedi. L’interruzione dell’arteria ha creato grossi disaggi per la cittadinanza in quanto si tratta dell’unica via di accesso al posteggio che si trova alle spalle degli uffici comunali.

Negli ultimi mesi, il proprietario dell’immobile sito ad angolo con il parcheggio Rabbica ha effettuato i primi lavori di messa in sicurezza, nelle more della demolizione che avverrà non appena otterrà i pareri delle società Enel e Telecom per la rimozione dei cavi e dei contatori.

Con l’ultima ordinanza firmata dal Dirigente delegato Vincenzo Bucca viene quindi nuovamente consentito il transito e la fermata dei veicoli e dei pedoni, nella Via Carlo Poerio nel tratto che va dalla Via De Petris alla Via B. Amari.