ASCOLTA L'ARTICOLO

Voci che si rincorrono e qualche polemica sui social (che non manca mai…). La notizia dell’annunciata riapertura del Punto nascita all’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano, rimbalzata qualche giorno fa durante l’ok dato dai sindaci alla rimodulazione del Piano aziendale Asp Trapani, ha richiamato nuovamente l’attenzione sulla questione Punto nascita. C’è chi ha pensato che, dall’oggi al domani, si poteva tornare a nascere presso il nosocomio di Castelvetrano; altri, invece, che sia stato solo un annuncio dei politici.

In effetti il Punto nascita a Castelvetrano non è stato mai soppresso ma sospeso per mancanza di medici pediatri. Ora l’Asp Trapani ha bandito il concorso per i pediatri e a partecipare sono 49 medici a livello provinciale. La procedura di espletamento è attualmente in corso, alla fine della quale bisognerà capire quanti accetteranno l’incarico. Solo dopo una nuova dotazione di medici pediatri l’Asp Trapani potrà predisporre la riapertura del Punto nascita presso l’ospedale di Castelvetrano.

AUTORE.