La Commissione Straordinaria del Comune di Castelvetrano (con i poteri e le attribuzioni del Sindaco) ha firmato ieri una ordinanza contingibile ed urgente in riferimento alla alla situazione eccezionale e urgente che determina l’assoluta ed improrogabile necessità al fine di garantire un adeguato livello di tutela della salute e dell’ambiente nell’ambito del cimitero comunale.

In sostanza, mancano i posti ma l’Amministrazione Comunale deve istituzionalmente assicurare la sepoltura delle salme all’interno del cimitero. Saranno quindi requisiti temporaneamente dall’Ente alcuni loculi cimiteriali non occupati ma assegnati a privati ubicati nei colombari all’interno del Cimitero Comunale. Una eccezionale situazione in attesa del Colombaro denominato “Edificio B” da realizzarsi che avrà una capienza di 580 loculi, salvo variazione in aumento durante la progettazione.

Ecco il documento con tutti i dettagli dell’ordinanza (attendere caricamento)

GDE Errore: Errore nel recupero del file - se necessario disattiva la verifica degli errori (404:Not Found)