Ecco le parole dell’On. Giovanni Lo Sciuto in merito alla questione Cefop:

licenziamenti cefopIl 20 febbraio, a pochi giorni dal voto delle Politiche, il governo ha annunciato per i lavoratori del Cefop licenziati l’avvio di un percorso di reinserimento. L’assessore alla Formazione Scilabra, pero’, e’ stata smentita subito dopo dagli stessi commissari dell’Ente, che hanno categoricamente certificato l’impossibilita’ ad avviare un iter risolutivo per la revoca dei licenziamenti.

Sono state chiaramente create illusioni, a poche ore dal voto, presso i lavoratori. Perche’ l’assessore, prima di lanciarsi in dichiarazioni avventate, non si e’ consultata con gli stessi commissari? Perche’, prima di dar pubblica comunicazione di una soluzione inesistente, non ha verificato se effettivamente poteva essere disposto il reinserimento? Siamo ancora una volta davanti ad un atteggiamento irresponsabile, che certifica, nella migliore delle ipotesi, l’assoluta improvvisazione del governo Crocetta.