Rapina a un corriere UPS, fra Triscina e Marinella di Selinunte. L’uomo, a bordo di un furgone, stava effettuando alcune consegne nelle due frazioni di Castelvetrano, quando è stato bloccato da una macchina con a bordo tre uomini. Il fatto è accaduto in una strada di periferia fra Triscina e Marinella di Selinunte. Secondo quanto l’uomo ha raccontato agli agenti della Polizia di Stato – che conducono le indagini – i tre lo avrebbero obbligato a scendere dal furgone e a consegnargli l’incasso delle consegne in contrassegno che aveva già effettuato: 2.400 euro. Ne sarebbe nata una colluttazione.

I tre malviventi lo avrebbero anche costretto a consegnargli il telefono cellulare. È stato poi lo stesso corriere a raggiungere un’attività commerciale di via Garibaldi a Castelvetrano e avvertire la Polizia. Sul posto è anche giunta un’ambulanza del 118 che ha trasportato l’uomo in ospedale.