Continua l’opera dell’ENPA di Castelvetrano che, unitamente all’azione di prevenzione sul territorio, cerca di alleggerire la presenza di randagi cercando ottime adozioni al nord. Alle 23 partiranno da Palermo 11 cani appartenenti al territorio di Castelvetrano, Genee, Lilly, Pepe, Pig, Pupetta, Spank, Stellina, Tania, Tex, Zaira, Zigulì, accompagnati dalle volontarie Elena Martorana e Corinne Tamburello.

enpa castelvetrano

“E’ una rete solidale piena di speranza” commenta il Consigliere Nazionale Elena Martorana, che si occupa in prima persona dell’operazione “che ci consente di regalare il calore di una casa a tanti animali che troviamo a rischio di maltrattamento e avvelenamento. Il nostro impegno si estende anche alla fase del trasferimento che ha trovato nella via marittima il giusto equilibrio fra benessere animale, costi e velocità”.

Gli animali approderanno al porto di Genova domani sera verso le 19 e saranno ritirati e custoditi, per smaltire le fatiche del viaggio, da ENPA Genova che poi provvederà, in un secondo tempo, alle pratiche del caso e alla consegna agli adottanti, che saranno poi soggetti ai periodici controlli post-adozione curati da ENPA.