Una ragazza di 18 anni in coma ed un altro giovane di 16 anni guaribile in una decina di giorni. È il bilancio di un tamponamento che si è verificato la scorsa notte lungo Sp Castelvetrano-Triscina.

I giovani, entrambi di Mazara del Vallo, viaggiavano a bordo di un ciclomotore. Sono stati tamponati da una Fiat Punto guidata da un 20enne di Castelvetrano rimasto illeso. L’automobilista ha trascinato i due giovani per una novantina di metri prima di bloccare la sua corsa. Sul posto per i soccorsi oltre ai vigili urbani sono arrivati ambulanze, poliziotti, carabinieri e vigili del fuoco.

La 18enne è giunta già in coma all’ospedale Vittorio Emanuele II di Castelvetrano; considerata la gravità delle condizioni è stata trasferita in elisoccorso al “Civico” di Palermo dov’è stata sottoposta ad un intervento chirurgico.

fonte. lasiciliaweb.it