Il reparto di Pediatria è stato già chiuso e, non è escluso, che, prima o poi, anche il punto nascita dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano venga trasferito all’ospedale “Abele Ajello” di Mazara del Vallo. La disposizione di servizio firmata dal capo Dipartimento Peppino Clemente ieri ha suscitato una serie di reazioni a catena. È intervenuto il Comitato “Orgoglio castelvetranese” e, in tarda serata, anche il sindaco della città Enzo Alfano.

Ieri sera stesso c’è stato un giovane cittadino di Campobello Di Mazara, Silvio Alagna, che ha voluto fare la propria parte e così ha avviato una raccolta firme sulla piattaforma Change.org. Una petizione «per sollecitare i sindaci della Valle del Belìce a fare immediato fronte a difesa del diritto alla salute e dei valori propri cittadini». Stamattina alle 9,30 le firme erano già 340 e non è escluso che già entro la giornata di oggi si possano raggiungere le 500 firme. Firmare la petizione è semplice: basta cliccare QUI e lasciare i propri dati.