Il comitato genitori di Castelvetrano comunica che oggi si è conclusa l’iniziativa, che ha promosso all’interno delle scuole per la racconta dei tappi di plastica. Ai tre istituti comprensivi di Castelvetrano sono stati consegnati dei contenitori riciclati, per la raccolta all’interno dei singoli plessi dei tappi di plastica delle bottiglie. I tappi raccolti, saranno donati alla parrocchia di Santa Lucia per azioni benefiche con la Caritas.

L’iniziativa dei tappi ricordiamo è nata con Don Meli e va avanti nonostante non ci sia più. Ma il suo insegnamento, le sue buone azioni e il suo pensiero continua a vivere a Castelvetrano. Alla Capuana-Pardo come già era stato fatto nei mesi scorsi per la Lombardo Radice abbiamo consegnato delle rastrelliere per le bici , che avevamo tenuto nei nostri locali, per attendere la conclusione dei lavori al plesso della Scuola Media Pardo. Ringraziamo le dirigenti sempre disponibili e aperte alle nostre iniziative e al bene dei loro alunni di ogni ordine e grado. Il Comitato Invita, tutti i genitori a conferire i tappi delle bottiglie nei contenitori predisposti nei plessi, consegnando ai propri figli i tappi .

I contenitori saranno svuotati, periodicamente da membri del comitato che provvederà a consegnarli alla Parrocchia di Santa Lucia che ringraziamo. Informiamo anche che in data 01/04/2021 con delibera di giunta nr 71 in considerazione alla richiesta fatta dal Comitato in data 12/03/2021 è stata autorizzata l’iniziativa per la realizzazione di 3 panchine arcobaleno (Castelvetrano-Triscina e Selinunte) contro l’omofobia, che contiamo d’inaugurare giorno 17 Maggio per la giornata internazionale contro l’omofobia.

Le panchine NON saranno acquistate ma il comitato provvederà a ripristinare panchine già esistenti, con le dovute norme di sicurezza nei lavori si ripristino e pitturazione ci auguriamo di poter coinvolgere i nostri ragazzi e giovani. Teniamo a precisare che il messaggio che questo comitato, con coloro che hanno appoggiato l’iniziativa, vuole dare con l’istituzione delle panchine, è un messaggio di accoglienza e di amore inteso come sentimento libero da pregiudizi (genere, sesso, religione ecc) AMORE E’ AMORE indipendentemente da chi lo proclama.