Si è svolta lo scorso 12 novembre la cerimonia d’inaugurazione del torneo di calcio nato per raccogliere fondi per la realizzazione di una casa di prima accoglienza per gli extra-comunitari da intitolare alla memoria di don Peppuccio Augello, il parroco recentemente scomparso che fu tra i creatori della parrocchia di Santa Lucia nel popoloso rione Belvedere.

Al torneo parteciperanno le formazioni delle forze dell’ordine, dell’amministrazione comunale, e di alcune aziende del territorio che sono state coinvolte dal parroco di Maria SS.Annunziata, don Giuseppe Titone, per far nascere questa importante struttura d’accoglienza.

Alla manifestazione di ieri erano presenti il vescovo della diocesi di Mazara del Vallo, S. E. Mons. Domenico Mogavero, ed il sindaco della città, dr. Gianni Pompeo,che oltre a tagliare il nastro, hanno dato il calcio d’inizio ed hanno voluto spendere parole di cordoglio per la vicenda del giovane tifoso, rimasto tragicamente ucciso nella giornata di domenica. Il torneo proseguirà con due partite ogni sera, per circa un mese, mentre domani sera scenderà in campo la formazione del comune composta, tra gli altri, dagli assessori Enrico Adamo e Giuseppe Curiale.