Da anni l’Associazione “Progetto Triscina” festeggia il Natale esaltando l’importanza del Presepe realizzato dai soci in alcuni punti della borgata marinara e pure nella chiesetta sul mare.

Il presepe è l’elemento caratterizzante di una tradizione natalizia quasi millenaria che affonda le proprie radici nel XII secolo con San Francesco, primo fautore della rappresentazione della natività. Fare memoria del presepe significa anche riscoprire nuovi personaggi del presepe di Betlemme che sono i poveri, i rifugiati, i senzatetto, i bambini che vivono in situazioni difficili, quelli che vivono in comunità, i barboni che abitano per le strade e coloro che vivono solamente in luoghi nascosti, distanti dagli indifferenti e lontano dagli occhi dei più che dicono: ” Mi dispiace, non c’è posto nel nostro albergo “.

Con l’evento “Un Natale speciale, giunto alla sua quinta edizione, vi diamo intanto appuntamento sabato, 14 dicembre, nella chiesetta di Triscina, a partire dalle 17,30. Dopo la Santa messa, cui sono stati invitati a partecipare il Sindaco, gli abitanti della borgata e della comunità, sarà inaugurato il presepe realizzato dall’associazione.

Il Natale, si sa, è per tutti gli uomini e Gesù, che viene sempre sulla terra, quest’anno ha pensato alla comunità alloggio per minori” Il Gabbiano “di Castelvetrano .

Pertanto siamo ben lieti di avere fra noi il presidente della cooperativa sociale ” Talenti “, Vincenzo Pugliese, che gestisce la comunità per i minori assieme ad un operatore e alcuni bambini.
I ragazzi del Colibrì avevano già un impegno in ospedale, ma saranno presenti altri operatori della Caritas parrocchiale di don Meli, cui abbiamo destinato dei doni.

Il presidente Danimarca di ProgettoTriscina : ” Ringrazio tutti i soci e gli appassionati che da tanti anni rendono speciale questo evento realizzando in maniera generosa presepi fatti di estro creativo e di semplicità. Non ha importanza che siano grandi, artistici o di fattura eccezionale.
È importante che vengano fatti a testimonianza del nostro impegno e della presenza continua della nostra Associazione che opera esclusivamente a beneficio della comunità”.

Francesca Mandina
Associazione” ProgettoTriscina ”