soldi-castelvetrano-2Interrogazione stato debitorio del Comune di Castelvetrano nei confronti della società d’ambito partecipata Belice Ambiente.

Il sottoscritto Vaccara Ninni , in qualità di Consigliere Comunale e capogruppo della lista “Noi per Castelvetrano”, constatato che c’è molta preoccupazione tra i cittadini di Castelvetrano per le notizie apprese dalla stampa o tratte dei blog cittadini, sullo stato debitorio del Comune nei confronti della Società d’ambito partecipata denominata Belice Ambiente.

Dalla nota prot. n.2535E del 20/08/2014, inviata dalla Belice Ambiente al Comune di Castelvetrano, si evince che la Belice Ambiente vanta un credito certo liquido ed esigibile di € 9.533.051,53, e si fa riferimento anche a giudizi pendenti avanti la Corte d’appello di Palermo per altri € 711.197,01 oltre accessori.

Da ulteriori notizie di stampa apprendiamo che tali debiti sono stati contestati dall’ufficio di ragioneria del Comune di Castelvetrano e che in data 21 Agosto 2014 con delibera n.356 la Giunta Municipale ha richiesto un’anticipazione di liquidità alla Cassa Depositi e Prestiti ai sensi dell’Art.31 del DL 24 Aprile 2014 n.66 , convertito con modificazioni, dalla legge 23 Giugno 2014 n.89 e dal Decreto MEF n. 53.328 del 23 Giugno 2014 di un importo di € 3.419.447,41 da pagarsi con scadenza fino al 31 Maggio 2044.
Alla luce di queste notizie

INTERROGA l’Amministrazione Comunale per sapere :

1. A quanto ammonta in termini complessivi il debito del Comune di Castelvetrano nei confronti della società partecipata Belice Ambiente;
2. Come mai c’è una differenza di € 6.000.000,00 nei conteggi che porta Belice Ambiente e a cosa è dovuto tale debito ;
3. Quali e quanti sono le cause giudiziarie attive con Belice Ambiente e a quanto ammontano nel conto economico complessivo;
4. Cosa comporta in termini finanziari e di costi l’intera operazione di liquidazione della Belice Ambiente per le casse comunali e per i cittadini di Castelvetrano;
5. Se intende oltre a questa interrogazione relazionare in Consiglio sull’intera vicenda e mettere a disposizione del Consiglio Comunale tutta la documentazione inerente ai conti economici con la Belice Ambiente.

In attesa di una risposta al primo Consiglio utile porgo distinti saluti .

Il Consigliere Comunale
Dott. Ninni Vaccara