Pubblichiamo di seguito la denuncia di un cittadino, residente nel quartiere Giallonghi a Castelvetrano.

Desidero segnalare (grave caso) quando l’inciviltà del cittadino si sposa con quella della pubblica amministrazione. Proprio davanti al Comune, e si presume all’attenzione degli Amministratori che proprio da questa strada devono passare giornalmente per iniziare la loro faticosa giornata lavorativa nell’interesse della città, si trova un marciapiedi in curva, da mesi abbandonato alle sterpaglie ormai divenute vere e proprie siepi che impediscono al povero pedone di transitare in sicurezza occupando pericolosamente la strada in curva.

A questo poi si aggiunge l’abbandono di un materasso da parte di qualche incivile, che , incoraggiato dall’inciviltà dell’amministrazione, si sente autorizzato a scaricare il suo rifiuto ingombrante proprio li davanti al Comune. Degrado e inciviltà del cittadino e del Comune… la misura è colma!